Questo articolo è stato letto 0 volte

Auto in doppia fila e caos? A Palermo tweet alla polizia municipale

Il servizio di comunicazione tra il comando dei vigili urbani di Palermo e i cittadini si è arricchito negli ultimi giorni. Già da anni il comando della polizia municipale di Palermo attraverso i profili Facebook e Twitter segnala alla popolazione strade con lavori in corso, incidenti stradali che creano code e rallentamenti e tutto ciò che può aiutare i palermitani a districarsi meglio nel traffico in città.

Ma da ieri il servizio alla cittadinanza è stato potenziato. In particolare grazie al profilo Twitter i cittadini segnalano violazioni e scorrettezze e gli agenti della polizia municipale rispondono con una foto per chiarire se la questione è stata risolta. Così un cittadino ha mandato una foto di un marciapiede di via G. Lodato invaso dalle auto, che non permettevano ai pedoni di camminare in sicurezza.

Il commissario Mimmo D’Agostino ha avuto l’incarico dal comandante dei vigili Urbani, Vincenzo Messina, d’interfacciarsi con i cittadini e rispondere alle loro segnalazioni: “Non è facile rispondere alle centinaia di segnalazioni che ci mandano, ma cerchiamo quando è possibile d’intervenire subito come nel caso di via Lodato”. L’incarico è stato dato al commissario D’Agostino in prova fino a giugno per vedere come il comando riesce a gestire il dialogo con i social network.

“L’informazione con Twitter ha avuto successo e con questo nuovo servizio il cittadino potrà interagire in tempo reale con la centrale operativa che, compatibilmente con il numero di pattuglie presenti sul territorio e le esigenze del momento dettate dai servizi operativi già predisposti, provvederà a coordinare gli interventi delle segnalazioni pervenute o le programmerà con interventi successivi” dichiara il Comandante Vincenzo Messina.

Fonte: palermo.gds.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *