Questo articolo è stato letto 5 volte

Fanno i fari per segnalare i controlli: automobilisti nel mirino della Municipale

Proseguono i controlli della Polizia dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna con il Targa system, il dispositivo elettronica che controlla esclusivamente se il veicolo è rubato, assicurato o revisionato. Gli accertamenti hanno portato al sequestro di cinque veicoli che circolavano sprovvisti di assicurazione. Alcuni di questi controlli sono stati effettuati con due pattuglie per sanzionare chi, lampeggiando impropriamente, avvisa i veicoli in transito della presenza dei posti di controllo; questo comportamento, vietato dalla legge e inopportuno ai fini della sicurezza stradale, prevede una sanzione di 41 euro e la decurtazione di un punto dalla patente di guida. 

“Questo genere di controlli è fondamentale per la sicurezza stradale – ha commentato il sindaco referente dell’Unione, Mauro Venturi -. Ricordiamo infatti che chi circola senza avere i documenti in regola costituisce un enorme pericolo per l’incolumità altrui. È positivo il fatto che i nostri agenti della Polizia municipale mettano in campo tutti gli strumenti a loro disposizione per prevenire e contrastare questi fenomeni, nell’interesse della collettività”.

Fonte: www.ravennatoday.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *