Questo articolo è stato letto 0 volte

Firenze. 1000 spazi imbrattati, 6 denunce

Scoperti e denunciati dalla polizia municipale 6 graffitari che hanno tappezzato con le loro scritte oltre 1000 spazi di Firenze, incluse vie del centro storico, luoghi di culto ed anche vagoni di autobus, treni e tramvia. Tra i reati contestati ai writers c’è anche il danneggiamento aggravato. L’indagine, condotta da una speciale task force per il contrasto del fenomeno ha richiesto molti mesi ed è sfociata con una raffica di perquisizioni che ha portato alle denunce. Ora, come ha spiegato il comandante della polizia municipale Marco Seniga, i sei graffitari “rischiano fino a 3 anni di carcere: le indagini sono partite nell’estate scorsa – ha spiegato il comandante Seniga – e stiamo lavorando in maniera strutturata con la procura: una serie di figure sono state individuate e tra i reati ipotizzati c’è anche il danneggiamento aggravato, visto che sono stati imbrattati immobili del centro storico, luoghi di culto e strutture destinate al trasporto, come autobus e vagoni ferroviari”.

 

Fonte: www.ansa.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *