Questo articolo è stato letto 22 volte

GUIDA IN STATO DI EBBREZZA
In tema di guida in stato di ebbrezza il decorso di un intervallo temporale tra la condotta di guida incriminata e l’esecuzione del test alcolimetrico non incide sulla validità del rilevamento – Corte di Cassazione Penale, 1/2/2016

guida-in-stato-di-ebbrezza-in-tema-di-guida-in-stato-di-ebbrezza-il-decorso-di-un-intervallo-temporale-tra-la-condotta-di-guida-incriminata-e-lesecuzione-del-test-alcolimetrico-non-incide-sulla-valid.jpg

Vedi il testo della sentenza

 

 

Novità editoriale:

Il nuovo reato di omicidio stradale
di G. Carmagnini e M. Ancillotti

Prima puntuale analisi delle novità introdotte dalla legge sull’omicidio stradale (approvata il 2/3/2016). Attraverso la dettagliata descrizione delle modifiche normative e con l’ausilio di schemi e tabelle sinottichequesto volume affronta e risolve tutti i dubbi che possono insorgere.

ACQUISTA ORA

 

 

 

Eventi e formazione

 
La gestione delle entrate vincolate del Codice della strada alla luce della contabilità armonizzata

Docente: Claudio Malavasi

Le nuove forme di trattenimento, temporanee e permanenti, in sede fissa

Docente: Saverio Linguanti

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *