Questo articolo è stato letto 1 volte

Esilarante decisione della polizia municipale: calcio in piazza? Consentito solo il Tiki Taka

Davvero curiosa è l’iniziativa della polizia municipale di Finale Ligure, in Liguria, che ha preso una decisione molto particolare: i ragazzini del piccolo paese, in provincia di Savona, possono giocare a calcio in piazza solo con palloni leggeri e con passaggi rasoterra, praticamente devono fare il cosiddetto Tiki Taka senza palombelle o lanci lunghi. Per chi non rispetta le regole, inoltre, possono scattare anche multe che vanno da un minimo di 75 ad un massimo di 500 euro. Ecco il cartello della polizia municipale: “A tutela dell’incolumità delle persone che frequentano la piazza non è consentito compiere evoluzioni con biciclette, skate-board, pattini a ruote, monopattini, ecc. E’ consentito l’uso di palloni leggeri per scambi ravvicinati rasoterra”.

 

Fonte: www.calcioweb.eu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *