Questo articolo è stato letto 7 volte

Conseguimento nuova patente dopo revoca 

conseguimento-nuova-patente-dopo-revoca.jpg

L’art. 219 comma 3-ter c.d.s. prevede che se a seguito della condanna per una delle contravvenzioni di cui agli artt. 186, 186 bis e 187 sia stata disposta la revoca della patente, il condannato non possa conseguirne una nuova prima di tre anni dalla data di accertamento della violazione, cioè alla data di contestazione da parte dell’Organo accertatore, e non da quella del passaggio in giudicato della sentenza o del decreto di condanna.

Vedi il testo della sentenza

 

Ti suggeriamo:

Prontuario delle violazioni al codice della strada e alle leggi sulla circolazione dei veicoli
di G. Carmagnini e M. Ancillotti

Prontuario pratico-operativo corredato di note comportamentali, riferimenti giurisprudenziali, schemi operativi 
e tabelle sanzionatorie per la rapida individuazione 
ed applicazione delle sanzioni contenute 
nel codice della strada ed in tutte le altre leggi complementari in materia di circolazione stradale.

Aggiornato alle nuove norme in materia di:
› guida senza patente
› omicidio stradale

SCOPRI DI PIU’

Eventi e formazione

Giornata di Formazione per Operatori di Polizia Locale
Elmas, 29 aprile 2016

Docente: Massimo Ancillotti, Dirigente PL Roma Capitale

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *