Questo articolo è stato letto 20 volte

Rilevazione a distanza delle violazioni ex art. 142 del Codice della Strada

rilevazione-a-distanza-delle-violazioni-ex-art-142-del-codice-della-strada.jpg

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

Prot. n. 2562 3/5/2016

Oggetto: richiesta parere tecnico – nota prot. n. 1101 del 16 febbraio 2016

La rilevazione “a distanza” delle violazioni alle norme di cui all’ art. 142 dei Codice della Strada (ex art. 4 D .L. 121/2002, convertito con L. 168/2002) è sempre consentita sulle Autostrade e sulle strade extraurbane principali, e può essere consentita anche sulle strade extraurbane secondarie e sulle strade urbane di scorrimento ma è necessario venga emanato apposito decreto prefettizio (ex art. 4 c. 1, 2° periodo).

Leggi il testo della Circolare prot. 2562/2016

Leggi il testo della Circolare prot. 1737/2016

 

 

Ti suggeriamo:

Prontuario delle violazioni al codice della strada e alle leggi sulla circolazione dei veicoli
di G. Carmagnini e M. Ancillotti

Prontuario pratico-operativo corredato di note comportamentali, riferimenti giurisprudenziali, schemi operativi 
e tabelle sanzionatorie per la rapida individuazione 
ed applicazione delle sanzioni contenute 
nel codice della strada ed in tutte le altre leggi complementari in materia di circolazione stradale.

Aggiornato alle nuove norme in materia di:
› guida senza patente
› omicidio stradale

SCOPRI DI PIU’

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *