Questo articolo è stato letto 10 volte

Controllo violazioni semaforiche

controllo-violazioni-semaforiche.jpg

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, rispondendo a un quesito, sostiene oggi che quando gli apparecchi per il controllo delle violazioni semaforiche sono posizionati fuori dal centro abitato è necessario seguire le regole dell’articolo 201, comma 1-quater, per cui tali strumenti possono essere installati ed utilizzati solo sui tratti di strada individuati dai prefetti, secondo le direttive fornite dal Ministero dell’interno, sentito il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti.

Continua a leggere il commento dell’Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *