Questo articolo è stato letto 12 volte

Montesilvano, campionamento acque ad opera della Polizia locale

Montesilvano. Campionamento delle acque anche ad opera delle Polizie Locali, che giovedì 23 giugno seguiranno un corso di formazione tenuto dai funzionari dell’Arta, che illustreranno loro i programmi di campionamento, nonché gli aspetti metodologici del lavoro.

L’iniziativa è frutto di un protocollo d’intesa tra vari Comuni, Arta e Polizia Provinciale ed è stata presentata questa mattina dai sindaci Francesco Maragno, Gabriele Florindi (Città Sant’Angelo), Luciano Di Lorito (Spoltore), Maria Felicia Maiorano Picone (Cappelle Sul Tavo), Loris Orsijena (assessore Moscufo), dal direttore generale dell’Arta Abruzzo, Mario Amicone e dal comandante della Polizia Provinciale, Giulio Honorati.

Ad illustrare il corso di formazione a cui parteciperanno circa 30 operatori delle Polizie locali è Mario Amicone:

“Il corso permetterà agli operatori di Polizia Locale, così come già fatto con gli agenti del Corpo Forestale dello Stato, di conoscere le procedure necessarie per eseguire un’attività di campionamento secondo le regole. La grande utilità sta anche nella collaborazione che si trova alla sua base, perché permette di distribuire compiti tra Enti che molto spesso hanno carenza numerica di personale”.

Nello specifico, il corso sarà aperto a 12 operatori della Polizia Locale di Montesilvano, 8 di Pescara, 4 di Spoltore, 2 di Città Sant’Angelo, 2 di Moscufo e 1 di Cappelle sul Tavo e 1 di Collecorvino.

Fonte: www.cityrumors.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *