Questo articolo è stato letto 12 volte

La Polizia locale spiega ai cittadini come evitare truffe e scippi

scippo

CODROIPO. Martedì 12 luglio, dalle 8.30, in piazza Garibaldi, di fronte al municipio, il personale della polizia locale del Medio Friuli sarà presente con un gazebo per dare informazioni ai cittadini in merito agli accorgimenti da adottare per prevenire furti, scippi, e truffe.
Con l’occasione saranno distribuiti gli albi illustrati “Caramelle? No grazie!” dove sono ampiamente spiegati alcuni accorgimenti utili per la prevenzione dei reati predatori in genere.
Gli amministratori comunali hanno condiviso un progetto finalizzato a portare a conoscenza dei cittadini alcune tecniche utilizzate dai malviventi per raggirare le persone oneste. Tenuto conto di tale necessità, è stata individuata un’iniziativa che potesse in qualche modo arrivare alla cittadinanza dei sei Comuni dove opera il Corpo di polizia locale del Medio Friuli.
È stato quindi siglato un protocollo con la prefettura di Udine e la Regione per sviluppare un progetto formativo di educazione alla legalità, dove, per la prima volta, sono stati i bambini che, con un linguaggio semplice e diretto, hanno spiegato la sicurezza agli adulti e i metodi per cercare di contrastare in particolare i furti e le truffe. Ad aiutarli in questo percorso gli insegnanti con un coinvolgimento anche dei genitori.
Un progetto importante che ha consentito così di affrontare in classe il tema della legalità. Il

gazebo che sarà allestito rappresenta solo il primo intervento informativo della polizia locale. Ne seguiranno altri per il corretto utilizzo dei sistemi di ritenuta, la sensibilizzazione della sterilizzazione dei gatti e delle colonie feline e altri in fase di definizione.

Fonte: www.messaggeroveneto.gelocal.it

Fonte:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *