Questo articolo è stato letto 48 volte

Rubano il cellulare del lattaio ma una vigilessa se ne accorge

cellulare furto

Hanno provato a rubare il telefono del lattaio ma non si erano accorti che, da lontano, c’era qualcuno che li osservava. E purtroppo per loro era il maggiore Maria D’Alessandri, della polizia locale di Ardea. I due ladruncoli hanno aspettato che l’uomo entrasse in un bar di largo Martiri delle Foibe, a Tor San Lorenzo, e hanno aperto fulmineamente la portiera del furgone, prendendosi il cellulare e scappando subito dopo. A quel punto il maggiore D’Alessandri, che aveva osservato tutta la scena, si è messa a rincorrere i ladri e li ha raggiunti poco dopo, portandoli al comando della polizia locale ardeatina di via del Tempio. I due, una coppia di Albano, sono stati identificati e denunciati per furto.

Fonte: www.ilcaffe.tv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *