Questo articolo è stato letto 27 volte

50° Alluvione, il Comune cerca i vigili in servizio nel 1966: sabato la cerimonia di premiazione

alluvione

Cercasi vigili urbani. Non vigili qualunque ma quelli che erano in servizio il 4 novembre 1966, e nei giorni successivi, per consegnare loro un premio. La cerimonia, promossa dall’Amministrazione comunale e dall’Associazione Firenze Promuove, è in programma sabato 22 ottobre.
Per rispondere all’appello basta chiamare lo 055/3283221 o il numero verde 800 335 588 attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 o il 328/8785360 a cui può essere inviato anche un sms.
“Vogliamo ricordare l’operato dei nostri vigili urbani che non esitarono, fin dalle prime ore, a salire sui natanti della Marina Militare per distribuire pane e latte alle persone bloccate nelle abitazioni – dichiara l’assessore alla sicurezza urbana e Polizia Municipale Federico Gianassi -. Un impegno che fu riconosciuto anche con l’assegnazione alla Polizia Municipale fiorentina della Medaglia d’Oro al Valor Civile. Ad oggi ne abbiamo rintracciati solo 6. Questo invito è esteso anche ai parenti dei vigili non più in vita perché intervengano alla cerimonia”.
“Di quanto fece il Corpo dei vigili urbani di Firenze durante l’alluvione non esiste un dossier – spiega il Presidente di Firenze Promuove Franco Mariani, autore, con Mattia Lattanzi, del libro “Firenze 1966-L’Alluvione” – né abbiamo trovato alcuna segnalazione o menzione di interventi della Polizia Municipale negli atti ufficiali presso la Prefettura. Eppure, attraverso le testimonianze dirette, abbiamo potuto ricostruire alcuni degli episodi, anche eroici, che li hanno visti protagonisti. Con questo appello ci auguriamo di ritrovare questi uomini”.
L’appuntamento con l’evento, che rientra nel programma delle cerimonie ufficiali del 50° dell’alluvione, è quindi sabato 22 ottobre presso la Sala Firenze Capitale a Palazzo Vecchio alle 10.30. Saranno presenti, tra gli altri, l’assessore Gianassi, il comandante Marco Andrea Seniga e il presidente dell’Associazione Firenze Promuove Mariani.

Fonte: press.comune.fi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *