Questo articolo è stato letto 26 volte

In Italia 6 auto ogni 10 abitanti. Record in Europa, siamo secondi solo dopo Malta…

Fonte: www.repubblica.it

circolazione-stradaleil-ministero-delle-infrastrutture-e-dei-trasporti-ha-emanato-altri-due-decreti-sulla-limitazione-della-circolazione-stradale-nelle-isole-del-giglio-giannutri-e-procida.jpg

L’Italia si conferma fra i paesi europei con il maggiore numero di auto per abitanti: secondo i dati contenuti nel rapporto su Energia, Trasporti e Ambiente pubblicato da Eurostat, nel 2014 in Italia circolavano 610 auto per mille abitanti, al secondo posto dopo Malta (625). Per fare altri esempi, in Germania sono 550 e in Francia 483. Ma, si rileva nel rapporto, tale quota è diminuita in Italia rispetto al picco del 2011, quando le auto per mille abitanti erano 624. Come in altri 15 paesi Ue, anche in Italia le vetture alimentate a benzina superano il 50% del totale, ma il nostro paese è fra quelli in cui i carburanti alternativi sono più presenti, con quasi l’8% del totale.
Il rapporto mostra anche una statistica sugli incidenti stradali mortali, dimezzati in Europa fra il 2001 (oltre 54 mila morti) e il 2013 (27 mila). Nel 2013, il 50% degli incidenti stradali è avvenuto in Germania, Francia, Italia e Polonia; ma se si considerano i morti, le quote più alte per milione di abitanti si sono registrate in Polonia e Romania, sopra 90. In Italia, i morti per milione di abitanti sono stati 58.
Di questi, il 67,9% erano i guidatori dell’auto o camion, il 15,9% un passeggero e ben il 16,2% era rappresentato da pedoni. Sempre nel 2013, in media il 9% degli incidenti stradali mortali europei è avvenuto in autostrada, il 38% su strade urbane, il 53% si strade rurali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *