Ricerca



19 dicembre 2016

Schema di Linee Guida recanti indicazioni operative ai fini della definizione delle esclusioni e dei limiti all’accesso civico di cui all’art. 5 co. 2 del D.Lgs. 33/2013

Alla predisposizione del testo ha partecipato il Garante per la protezione dei dati personali. Il documento viene posto in consultazione pur in presenza di alcune riserve che dovranno essere sciolte, anche alla luce delle risultanze della consultazione medesima, al fine di perfezionare l’intesa prevista dalla legge

16 dicembre 2016

Omicidio colposo: in caso di accertate violazioni del Codice della Strada si esclude la “serie sfortunata di tragiche circostanze”

Nel caso in cui i rilievi della Polizia Municipale e le consulenze tecniche accertino una condotta imprudente dell'imputato, accompagnata a sicure e molteplici violazioni del Codice della Strada, non è possibile invocare attenuanti quali "una serie sfortunata di tragiche coincidenze". Lo sancisce la Corte di Cassazione con Sentenza n.23172/2016.