Questo articolo è stato letto 344 volte

Rilevazione Km veicoli sottoposti a revisione: nuova circolare MIT

revisione meccanico

Con la circolare prot. R.U 10160 del 9.5.2017, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ricorda che è obbligatorio, al momento dell’inserimento dell’esito della revisione, inserire il dato relativo ai chilometri percorsi dal veicolo.

Il memorandum è necessario dal momento che, stando ai riscontri effettuati sugli esiti di alcune revisioni, il valore assegnato a tale dato risulta essere “0”, in palese contrasto con le previsioni citate e con le direttive comunitarie.

Il dato relativo ai chilometri percorsi fornisce all’ispettore che esegue la revisione un ulteriore elemento di valutazione relativamente allo stato d’uso del veicolo, che potrà essere confrontato con quelli rilevati nell’ambito delle successive revisioni. L’acquisizione del dato chilometrico funziona anche come elemento di garanzia del reale stato di utilizzazione del veicolo nella eventualità che questo sia oggetto di vendita, costituendo un ulteriore elemento di contrasto alle frodi.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *