Questo articolo è stato letto 2.876 volte

Autocaravan in sosta su parcheggio riservato alle autovetture: sanzione legittima

camper

Lascia un autocaravan in sosta su un parcheggio riservato alle autovetture e al suo ritorno trova un verbale per violazione degli artt. 7 e 14 C.d.S.

Il soggetto propone ricorso evidenziando la totale equiparazione del veicolo sanzionato, l’autocaravan, ad una autovettura e conseguentemente il suo totale assoggettamento alle norme che disciplinano lo stallo di detti mezzi.

Secondo i giudici il ricorso è infondato e deve essere respinto. È vero quanto sostenuto dal ricorrente che richiama l’art.185 C.d.S. che testualmente recita: “I veicoli di cui all’art. 54, comma 1, lettera m), (autocaravan) ai fini della circolazione stradale in genere ed agli effetti dei divieti e limitazioni previsti negli articoli 6 e 7 sono soggetti alla stessa disciplina prevista per gli altri veicoli”  prevedendo la stessa disciplina e le stesse norme per i conducenti di autovetture o caravan.

Tuttavia occorre osservare che l’autorità amministrativa può stabilire che in determinate aree possano parcheggiare solo autovetture ed in altre solo caravan purché in presenza di pannello integrativo. Un tanto certamente avviene per scelte amministrative connesse alla zona urbana, alla densità della popolazione, alla circolazione, alla tipologia di strada e ad altre variabili su cui il tribunale non può effettuare alcuna valutazione. Correttamente pertanto la P.A. ha sanzionato la sosta del caravan in quanto in violazione di un chiaro segnale stradale che non consentiva in quella via il parcheggio. .

Citiamo infine l’art.120 regolamento del C.d.S. lett. c), che recita:

“Il segnale parcheggio (fig. Il.76). Può essere usato per indicare un’area organizzata od attrezzata per sostare per un tempo indeterminato, salvo diversa indicazione. Il segnale può essere corredato da pannelli integrativi per indicare con valore prescrittivo: limitazioni di tempo, tariffe per i parcheggi a pagamento, lo schema di disposizione dei veicoli (sosta parallela, obliqua, ortogonale), nonché categorie ammesse o escluse. Il segnale può esse inserito in quelli di preavviso e di direzione”. 

thumbNel caso di cui ci occupiamo, il pannello integrativo presente rappresenta la figura n. Il 136, che individua esclusivamente la categoria di cui all’art.54 CdS lett. a) (autovetture).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *