Questo articolo è stato letto 485 volte

Veicoli a noleggio: per questione relativa al rapporto di solidarietà, il locatore deve impugnare il verbale

le-societ-di-noleggio-a-lungo-termine-restano-al-momento-esonerate-dallobbligo-di-comunicare-alla-motorizzazione-i-dati-dellutilizzatore-t-a-r-lazio-28112014.jpg

I fatti: una società di autonoleggio senza conducente faceva opposizione a una cartella esattoriale, derivante da violazioni del Codice della Strada. A rispondere delle violazioni in caso di noleggio senza conducente, secondo la ricorrente, non sarebbe il locatore, ma il locatario del veicolo, mentre la società di noleggio avrebbe soltanto l’onere di comunicare al Comune i nominativi dei noleggiatori, ai quali dovrà essere notificato il verbale per il pagamento.

Il ricorso è rigettato: il locatore deve impugnare il verbale e non può proporre questioni relative al rapporto di solidarietà quando riceve la cartella di pagamento.

Inoltre gli ermellini ricordano che  diversamente dal caso del leasing, dove la responsabilità solidale dell’utilizzatore si sostituisce a quella del locatore, nel noleggio, ovvero nella semplice locazione di automobili, la responsabilità del locatario si aggiunge a quella del locatore e dell’autore della violazione.

Esegui il login e consulta la Sentenza 15317/2017, Corte di Cassazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *