Questo articolo è stato letto 210 volte

Patente: Decreto MIT su corsi di qualificazione iniziale degli esaminatori

stalking auto

Il comma 5 dell’articolo 121 del Codice della Strada recita: “con decreto del Ministro dei trasporti sono determinate le norme e modalità di effettuazione dei corsi di qualificazione iniziale di formazione periodica e degli esami per l’abilitazione del personale di cui al comma 3, adibito alla funzione di esaminatore nelle prove di controllo delle cognizioni“.

Il Decreto 31 maggio 2017 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, di recente pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, si occupa esattamente di questo. Il documento riguarda infatti la qualificazione iniziale degli esaminatori per il conseguimento delle patenti di guida, ai sensi dell’articolo del Codice della Strada sopra richiamato. .

Inoltre sono anche definite le condizioni necessarie per la frequenza dei corsi, ai quali potranno accedere unicamente i dipendenti del Dipartimento dei trasporti, la navigazione, gli affari generali ed il personale del Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti, che abbiano almeno 23 anni di età e possiedano i prerequisiti previsti.

Per sapere di più in merito ai programmi dei corsi per diventare esaminatore per l’esame della patente di guida, consulta i 4 allegati al decreto a questo link.

Consulta il Decreto 31 maggio 2017, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *