Questo articolo è stato letto 3.112 volte

Il decreto e la direttiva del Ministro dell’interno sullo svolgimento dei compiti istituzionali delle Forze di Polizia e sulla razionalizzazione dell’impiego delle stesse sul territorio. Alla Polizia Locale la competenza “preminente” in materia di sicurezza stradale in ambito urbano.

omicidio-stradale-chiarimenti-del-ministero-dellinternoil-ministero-subito-dopo-la-pubblicazione-della-legge-23-marzo-2016-n-41-sullomicidio-stradale-e-le-lesioni-personali-stradali-ha-pubblicat.jpg

Al fini di razionalizzare l’impiego delle Forze di Polizia sul territorio nazionale, il Ministro dell’interno Minniti ha emanato un decreto che interessa anche la Polizia Locale, richiamata nella direttiva allegata al decreto.

Proprio nella prima parte della direttiva, dove si tratta della sicurezza stradale, il Ministero affida alla specialità della Polizia Stradale in via principale i servizi elencati nell’articolo 11 del codice della strada e in via esclusiva quelli svolti in ambito autostradale. Sulla viabilità ordinaria concorrono con la Polizia Stradale, la Polizia di Stato, dall’Arma dei Carabinieri e, nei limiti del territorio di appartenenza anche la Polizia Locale che, nell’arco delle 24 ore (se ovviamente i turni e il personale lo consentono, svolgerà i servizi di polizia stradale in via preminente, così da consentire alle Forze di Polizia di dedicarsi alle loro competenze principali, secondo quanto previsto dalla direttiva. Ovviamente tale impegno sarà assicurato secondo le disponibilità e le risorse delle Città metropolitane e dei comuni capoluogo di provincia e, progressivamente, sino a quelli più piccoli. Tale ripartizione di competenze in capo alla Polizia Locale avverrà tramite il coordinamento dei prefetti in sede di Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, come peraltro già da tempo accade, soprattutto nei comuni medio grandi.

Detto questo, ricordando come il Ministero dell’interno riveste un ruolo di coordinamento dei servizi di polizia stradale, da chiunque espletati, ai sensi dell’ultimo periodo del terzo comma dell’articolo 11 del codice della strada, sarà opportuno che qualcuno tenga conto della direttiva anche per quanto riguarda l’espletamento dei compiti affidati dal Ministro alle Forze di Polizia, considerato l’attività affidata in via preminente in ambito urbano alla Polizia Locale che già svolge altre attività specialistiche in via pressoché esclusiva, con risorse umane, tecniche ed economiche sempre più ridotte.

Leggi il Decreto Ministro Minniti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *