Questo articolo è stato letto 250 volte

L. 23.6.2017, n. 103 – Modifiche al codice penale, al codice di procedura penale e all’ordinamento penitenziario. Linee guida e indicazioni operative

il-ministero-dellinterno-ammette-la-possibilit-che-a-ricevere-denunce-e-querele-sia-anche-lagente-di-polizia-giudiziaria-in-tal-caso-sar-sufficiente-che-la-trasmissione.jpg

Pubblichiamo le Linee guida emanate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Prato circa le disposizioni di maggiore impatto nell’attività giudiziaria contenute nella L. 23 giugno 2017, n. 103.

Il provvedimento legislativo in esame contiene importanti modifiche al codice di procedura penale, che in via generale interessano l’Ufficio del pubblico ministero, ma taluna di queste anche gli Uffici di polizia giudiziaria, in particolare in materia di:

– avvisi e diritto di informazione alla persona offesa
– comunicazione del domicilio eletto
– termine concesso alla persona offesa per l’opposizione alla richiesta di archiviazione.

LEGGI LE LINEE GUIDA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *