Questo articolo è stato letto 553 volte

Il parere del MIT sull’applicabilità del fermo amministrativo quando consegue alla sospensione della carta di circolazione e non è stato effettuato il ritiro del documento

fermo amministrativo

Secondo il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti gli UMC sono tenuti a far decorrere gli effetti del provvedimento di sospensione della carta di circolazione sempre e soltanto dalla data di ritiro del documento da parte degli organi di polizia. Di conseguenza non è possibile disporre l’immediato fermo del veicolo se non è stato effettuato il ritiro immediato della carta di circolazione finalizzato alla sospensione, né, secondo il Ministero, è possibile emettere un provvedimento di sospensione che retroagisca al momento dell’applicazione del fermo in sede di contestazione immediata della violazione.

Leggi il Parere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *