Questo articolo è stato letto 793 volte

CONVEGNO sulle NOTIFICHE via PEC: ISCRIVITI SUBITO!

attenzione112

Il 13 marzo a Roma si terrà il convegno sulla nuova disciplina delle procedure per la notificazione dei verbali di accertamento delle violazioni del Codice della strada dopo il D.M. 18 dicembre 2017.

Il suddetto Decreto introduce l’obbligo di procedere in via preventiva alla notifica via PEC dei verbali di violazione al Codice della strada, essendo consentita la notificazione per le vie ordinarie solo in caso di notifica PEC concretamente impossibile.
Contestualmente il D.Lgs. 13 dicembre 2017, n. 217 ha prodotto una massiccia modifica del Codice dell’amministrazione digitale.
Le due novità vanno lette ed affrontate congiuntamente.
I nuovi atti normativi hanno posto le Amministrazioni in una situazione di grave imbarazzo, attesa la necessità di organizzare immediatamente il nuovo meccanismo di notificazione per posta elettronica, cercando di affrontare, superare e risolvere le numerose difficoltà tecnico-giuridiche ed informatico-operative che si frappongono alla corretta attuazione della nuova procedura.
Il convegno affronta tali problematiche al fine di proporre un primo vademecum operativo di riferimento per adottare le necessarie e corrette scelte organizzative.

CONSULTA IL PROGRAMMA

DOCENTI

Fabio Trojani
Segretario Comunale. Esperto ed autore di pubblicazioni in materia di diritto delle tecnologie
Giuseppe Carmagnini
Responsabile Ufficio contenzioso e supporto giuridico della Polizia Municipale di Prato. Autore di pubblicazioni in materia
Massimo Ancillotti
Vice Comandante generale del Corpo di Polizia Locale di Roma Capitale. Autore di pubblicazioni in materia

QUOTA ISCRIZIONE PRO CAPITE + SCONTI

110,00 € + IVA se dovuta*

*Se la fattura è intestata ad Ente Pubblico, la quota è esente IVA, ai sensi dell’art. 10, D.P.R. n. 633/1972 (e successive modifiche)Immagine

LA QUOTA COMPRENDE
materiale didattico in formato elettronico, coffe-break e accesso gratuito per 30 giorni al servizio internet Maggioli polizialocale.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *