Questo articolo è stato letto 40 volte

Bologna – Traffico e viabilità in tempo reale: la Polizia Municipale su twitter

Fonte: bolognatoday.it

orientamenti-applicativi-aran-nellambito-di-un-servizio-associato-di-polizia-municipale-relativo-a-tre-comuni-lunico-dipendente-di-polizia-municipale-titolare-di-posizione-organizzat.jpg

Divieti, viabilità, sicrezza stradale e consigli, tutt con l’hashtag “#noicisiamo”. Da mercoledì 21 marzo 2018 la Polizia Municipale di Bologna sarà su twitter e darà ai cittadini informazioni in tempo reale.

Basta diventare follower di @PMBologna per seguire l’attività del profilo, che sarà implementato sia dagli agenti della Centrale Operativa (al lavoro 24 ore su 24 e quindi fondamentali per dare le informazioni di viabilità, emergenze, imprevisti), sia da una piccola redazione che si occuperà dei tweet legati a lle attività del Corpo e alle campagne mirate. In tutto una trentina di agenti coordinati dall’ispettore capo Piergiorgio Nassisi.

“Con l’approdo su twitter la Polizia Municipale di Bologna segna un passo avanti importante verso il futuro – affermano l’assessore Aitini e il comandante Mignani – e inizia a costruire un rapporto nuovo e ancora più solido con i cittadini, confermando il suo ruolo di ‘polizia dell’ultimo metro’, la più vicina alle persone e alla loro quotidianità. La presenza su un social così diffuso contribuirà inoltre a raccontare con sempre maggiore impegno le molteplici attività degli agenti e siamo certi che contribuirà a rafforzare la fiducia dei cittadini nelle istituzioni”.

La scelta di twitter è legata alle caratteristiche di questo social, i cui messaggi possono essere facilmente condivisi, è molto semplice da utilizzare e si presta particolarmente alla comunicazione in tempo reale. Inoltre è un social meno aperto di altri all’interazione: il canale @PMBologna sarà infatti uno strumento di comunicazione diretta, utile a informare i cittadini, che per le segnalazioni e le richieste di intervento dovranno continuare a utilizzare i canali tradizionali: il numero 051.266626 (Centrale Radio Operativa) e il servizio online di Iperbole per inviare segnalazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *