Questo articolo è stato letto 44 volte

Arriva il “Telepass europeo”: ecco come funziona

telepass

Un nuovo Telepass per gli automobilisti italiani. Fa il suo debutto il Telepass “Europeo”. Un nuovo sistema che di fatto unirà Francia, Spagna, Italia e Portogallo per il pagamento dei pedaggi autostradali. Di fatto con questa nuova tecnologia si potrà viaggiare liberamente sulle strade di quattro Paesi europei pagando il pedaggio anche all’estero usando il sistema Telepass. Ma le novità per gli automobilisti non finiscono qui. Infatti con il Telepass “europeo” si potranno pagare anche i parcheggi in alcune città italiane come Milano, Roma, Torino, Firenze e Napoli. A queste si aggiungono anche alcune città europee come Parigi, Madrid e Barcellona.

Questo nuovo tipo di sistema affiancherà quello già presente per i camion che hanno un Telepass che mette in comune Francia, Spagna, Portogallo, Italia, Belgio, Polonia e Austria. “Siamo orgogliosi – dice l”ad di Telepass Gabriele Benedetto – di questa importante novità per i veicoli leggeri, che consente, per la prima volta in Europa, di viaggiare con un unico dispositivo in 4 Paesi”. Per attivare questo tipo di servizio basterà pagare sei euro ed un canone di 2,4 euro per i mesi in cui si va oltre frontiera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *