Questo articolo è stato letto 423 volte

IL CASO – Servizi della Polizia Locale per conto terzi – quantificazione delle tariffe

vigilanza-ai-seggi-elettorali-del-personale-di-plil-ministero-fa-dietrofront.jpg

Il 24 aprie 2017 è stato emanato il D.L. n. 50 convertito in Legge 96/2017 disponendo che le spese del personale di Polizia Locale, relative a prestazioni pagate da terzi per l’espletamento dei servizi di cui etc. etc….. Considerata la norma e la nota dell’Anci sembra di capire che i servizi prestati dalla Polizia Locale su richiesta di iniziativa di privati (salvo alcuni non soggetti a tale norma) debbano essere pagati in toto. Ovvero, se la Polizia Locale svolge il suo servizio in orario ordinario e se occorre anche in orario straordinario debba essere pagato sia l’orario ordinario che anche l’orario svolto in straordinario. E’ cosi?

>> Vuoi conoscere la risposta del nostro esperto? Continua a leggere QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *