Questo articolo è stato letto 210 volte

IL CASO – Lesioni gravi e mancanza di elementi di responsabilità accertati a seguito di rilievi

il-conducente-del-veicolo-deve-moderare-la-velocit-e-tenere-una-condotta-di-guida-prudente-al-fine-di-evitare-linvestimento-di-pedoni-che-attraversano-la-strada-anche-al-di-fuori-delle-apposi.jpg

In seguito al verificarsi di un sinistro stradale con lesioni superiori ai 40 giorni per investimento di un pedone ed in assenza di passaggio pedonale si chiede quanto segue:

  • in assenza di elementi certi (mancanza punto d’urto, segni di frenata e di testimoni) bisogna procedere alla comunicazione d’ufficio della notizia di reato?
  • il conducente dovrà comunque essere indagato (anche in assenza al momento di eventuali sanzioni a suo carico)?
  • è possibile in base alle sole dichiarazioni del conducente e dell’investito e alle planimetrie del sinistro (posizione post incidente del veicolo) applicare eventuale sanzione a carico del conducente?

>> Vuoi conoscere la risposta del nostro esperto? Continua a leggere QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *