Questo articolo è stato letto 524 volte

Annullati i verbali alla società proprietaria del veicolo perché non notificati via Pec

pec

La notifica dei verbali per l’infrazione di eccesso di velocità rilevato dall’apparecchio elettronico alla società proprietaria del veicolo non è avvenuta per posta elettronica certificata, come disposto dal d.m. 18 dicembre 2017 e vanno quindi annullati.

Gli organi di polizia stradale di cui all’art. 12 C.d.S. non possono fare a meno della posta elettronica certificata per notificare le violazioni del codice della strada agli operatori economici che, a loro volta, hanno l’obbligo di creare un proprio indirizzo Pec.

Inutile il riferimento dell’amministrazione alle linee guida ancora da emanare.

LEGGI LA SENTENZA

Notificazione e riscossione delle sanzioni amministrative

Notificazione e riscossione delle sanzioni amministrative

Massimo Ancillotti – Cristina Carpenedo
64,00 Euro ACQUISTA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *