Questo articolo è stato letto 134 volte

Le società non sono tenute a comunicare il trasferimento di sede perché ci deve pensare la camera di commercio. La cassazione riscrive la legge?

revisione falsa

La sentenza n. 24720/2018 ha spiazzato tutti gli addetti ai lavori e sicuramente su un punto ha ragione la Corte, quando afferma “L’assoluta novità della questione interpretativa” (!). Appare evidente che in questo caso i Giudici hanno omesso di leggere il regolamento di attuazione del codice della strada e hanno fornito una interpretazione basata su criteri astratti, veramente innovativi, in maniera non consentita alla Corte di Cassazione, senza contare che non risulta assolutamente che le Camere di Commercio effettuino la comunicazione per l’aggiornamento della carta di circolazione in caso di variazione della sede delle società o delle imprese, né che siano obbligate a farlo e nemmeno che possano farlo.

>> Continua a leggere l’ARTICOLO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *