Questo articolo è stato letto 196 volte

Documento unico di circolazione e di proprietà degli autoveicoli

carta circolazione

Il Consiglio dei ministri di giovedì 25 otobre, su proposta del Presidente Giuseppe Conte e del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti Danilo Toninelli, ha approvato un regolamento, da attuarsi mediante decreto del Presidente della Repubblica, che modifica il regolamento di esecuzione e attuazione del nuovo Codice della strada.

Il regolamento adegua la normativa vigente all’introduzione del documento unico di circolazione e di proprietà per i veicoli assoggettati al regime dei mobili registrati.

Le modifiche sono previste agli articoli 245, 247, 264 e 402 del regolamento di esecuzione e attuazione del nuovo Codice della strada, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 16 dicembre 1992, n. 495 (decreto del Presidente della Repubblica)

 

One thought on “Documento unico di circolazione e di proprietà degli autoveicoli

  1. In effetti con il Decreto Legislativo n. 98 del 29-05-17 “Documento unico di circolazione e di proprietà”, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale delle leggi dello Stato n. 145 del 24 giugno 2017, già dal 24 luglio 2017 avrebbe dovuto essere disponibile questo nuovo documento che sostituirà il CdP (anche telematico) e la carta di circolazione. Non so perché adesso c’è stato bisogno di questo intervento di Conte e, in seguito, di un decreto del Presidente della Repubblica, comunque, speriamo che non si arrivi, come al solito, alle calende greche.
    Saluti, Gino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *