Questo articolo è stato letto 153 volte

Gli impianti pubblicitari abusivi

Approfondimento di Gabriele Mighela

cartelloni

La collocazione di cartelli e/o di altri mezzi pubblicitari lungo le strade o in vista di esse è soggetta ad autorizzazione da parte dell’Ente proprietario.

La ratio di tale norma si deve rintracciare nel fatto che i cartelli lungo le strade, potenzialmente potrebbero ingenerare confusione con la segnaletica stradale, e quindi renderne difficile la comprensione e ridurre la visibilità o l’efficacia, ovvero arrecare disturbo visivo agli utenti della strada o distrarre l’attenzione, con conseguente pericolo per la sicurezza della circolazione.

Su tale oggetto, il legislatore ha riposto particolare attenzione normando in modo dettagliato anche gli aspetti più particolari come dimensione, colore ecc. (art. 23, comma 6, CDS; artt. 47-58 Reg. CDS).

 

>> Continua a leggere l’ARTICOLO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *