Questo articolo è stato letto 226 volte

Notifica PEC effettuata all’Amministrazione all’indirizzo tratto dall’elenco Indice PA: validità

pec

Segnaliamo la sentenza emessa dal Consiglio di Stato, Sez. V, datata 12 dicembre 2018, n. 7026, attraverso la quale si risponde alla seguente domanda: risulta valida la notifica PEC effettuata all’Amministrazione all’indirizzo tratto dall’elenco Indice PA?

Dopo l’entrata in vigore del Processo amministrativo telematico (Pat), spiegano i giudici amministrativi, la notificazione, a mezzo posta elettronica certificata, del ricorso effettuata all’amministrazione all’indirizzo tratto dall’elenco presso l’Indice PA è pienamente valida ed efficace.

L’Indice PA è, infatti, un pubblico elenco in via generale e, come tale, utilizzabile ancora per le notificazioni alle pubbliche amministrazioni, soprattutto se l’amministrazione pubblica destinataria della notificazione telematica è rimasta inadempiente all’obbligo di comunicare altro e diverso indirizzo PEC da inserire nell’elenco pubblico tenuto dal Ministero della Giustizia.

 

Consulta la sentenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *