Questo articolo è stato letto 384 volte

La “nuova” condizione di procedibilità delle opposizioni a gli atti di riscossione coattiva delle Sanzioni Amministrative al Codice della Strada

Articolo di Avv. Francesco De Monte

legge1

Il sistema di contestazione oppositiva, giurisdizionale ex art. 204 bis C.D.S. o amministrativo ex art. 203 C.D.S., avverso le Sanzioni Amministrative pecuniarie per violazione al Codice della Strada, risulta pacificamente caratterizzato nei termini e nel rito.

 

Continua a leggere l’ARTICOLO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *