Questo articolo è stato letto 298 volte

Utilizzo dei proventi delle violazioni stradali per il potenziamento della sicurezza

soldi

L’Aran con proprio parere dell’8/5/2019 risponde alla seguente domanda:

Nell’ambito della specifica finalità di cui all’art. 56 – quater, comma 1, lett. c), del CCNL delle Funzioni Locali del 21.5.2018 (“erogazione di incentivi monetari collegati a obiettivi di potenziamento dei servizi di controllo finalizzati alla sicurezza urbana e stradale), è possibile finanziare, con quota parte delle risorse derivanti dai proventi delle violazioni stradali, di cui all’art. 208, commi 4, lett.c), e 5, del D.Lgs.n.285/1992, l’indennità di servizio esterno di cui all’art.56- quinquies, del medesimo CCNL del 21.5.2018?.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *