Questo articolo è stato letto 225 volte

IL CASO – Occupazione mediante dehor – prossimità di intersezione – distanze

dehors1

Vi chiedo un parere relativo all’occupazione di una parta di piazza tramite dehor. La struttura verrebbe collocata in aderenza all’edificio ove si trova l’esercizio e esternamente, intorno al dehor, c’è la possibilità di avere un percorso pedonale delal alrgezaz di 1,5m che va a stringere fino a 1 metro (nella piazza non c’è marciapiede). La larghezza della corsia a senso unico è più di 3 metri.

L’unico problema che mi pongo è se il dehor deve stare comunque a 5 metri dall’incrocio oppure se visto che la zona dove va il dehor si può considerare esterna all’area di circolazione (come si può vedere nella piantina che allego), non occorre rispettare questa distanza (tra l’altro considerata la direzione del senso unico non ci sarebbero particolari problemi di visibilità).

Altra questione su cui volevo interpellarvi riguarda il modo con cui si individuano le aree di visibilità previste nell’art. 18 C.d.S.

 

Vuoi conoscere la risposta dei nostri esperti? Continua a leggere QUI

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *