Questo articolo è stato letto 184 volte

DM Micromobilità pubblicato in Gazzetta Ufficiale

segway

 

 

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 162 del 12/7/2019 è stato pubblicato il decreto del ministero delle Infrastrutture e dei trasporti 4/6/2019 recante “Sperimentazione della circolazione su strada di dispositivi per la micromobilità elettrica”.

 

 

Il decreto definisce:

      • le modalità di attuazione e gli strumenti operativi della sperimentazione dei dispositivi per la micromobilità elettrica
      • le tipologie e le caratteristiche dei dispositivi per la micromobilita’ elettrica
      • gli ambiti di circolazione sperimentale dei dispositivi per la micromobilita’ elettrica
      • le condizioni e le procedure per l’autorizzazione alla circolazione sperimentale
      • le caratteristiche dei percorsi oggetto di sperimentazione
      • i requisiti degli utenti e norme di comportamento
      • la durata e il termine temporale della sperimentazione

Già nelle prossime settimane, quindi, i Comuni interessati potranno far partire la sperimentazione di monopattini elettrici, hoverboard, segway e monowheel.

Si attua così una parte di quella svolta green a cui il Mit sta lavorando. Questi mezzi, nuova espressione della mobilità dolce e pulita, potranno rappresentare una valida alternativa per i nostri itinerari di tutti i giorni in città, anche in un’ottica di intermodalità degli spostamenti, andando a ridurre il traffico nelle strade e tutelando anche l’ambiente.

La sperimentazione potrà prendere avvio da subito nelle città che aderiranno e permetterà la circolazione questi mezzi non previsti dal Codice e dunque fino ad oggi vietati. Il decreto, attuativo di una norma della legge di Bilancio 2019, stabilisce che monopattini elettrici, hoverboard, segway e monowheel potranno circolare in ambito urbano, previa delibera comunale, su alcune aree, tutelando la sicurezza di tutti. La sperimentazione, che dovrà essere chiesta dalle singole città entro un anno dall’entrata in vigore del dm, potrà durare minimo un anno e massimo due anni.

La circolazione di monowheel e hoverboard è ammessa solo nelle aree pedonali e a velocità inferiore a 6 km/h. Nelle aree pedonali potranno circolare anche i segway ed i monopattini ma sempre entro i 6 km/h. Segway e monopattini saranno ammessi anche su percorsi pedonali e ciclabili, piste ciclabili in sede propria e zone 30 e strade con limite di velocità di 30 km/h, a velocità non superiore a 20 km/h. Tutti i mezzi devono essere dotati di regolatore di velocità configurabile in funzione dei limiti di velocità previsti.

 

Consulta il DECRETO 4/6/2019

Consulta l’APPROFONDIMENTO “Nuove disposizioni in materia di micromobilità elettrica – Caratteristiche e norme di comportamento” di Giuseppe Carmagnini

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *