Questo articolo è stato letto 78 volte

Quando l’abbandono di reflui oleari è reato

Approfondimento di Gabriele Mighela

Scarico3

 

In relazione al reato di abbandono incontrollato delle acque di vegetazione ed al rapporto con l’art. 8 L. n. 574/96, la giurisprudenza di legittimità è ferma nel ritenere (ex multis: Cass., Sez. 3, 27 marzo 2007, n. 21777) che l’ambito di applicazione della disciplina contenuta nella L. n. 574/96 (Norme in materia di utilizzazione agronomica delle acque di vegetazione e di scarichi di frantoi oleari) sia necessariamente circoscritto ai soli casi in cui i reflui oleari abbiano una loro utilità a fini agricoli.

 

Continua la lettura dell’APPROFONDIMENTO

 

PER APPROFONDIRE

Reati ambientali e indagini di polizia giudiziaria

Reati ambientali e indagini di polizia giudiziaria

Luca Ramacci, 2019, Maggioli Editore
Manuale operativo con formulario - Inquinamento da rifiuti, idrico, atmosferico, da rumore e da sostanze pericolose - Violazioni urbanistico-edilizie e tutela del paesaggio - Delitti contro l’ambiente

50,00 € Acquista

su www.maggiolieditore.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *