Questo articolo è stato letto 503 volte

SCHEDA INFORMATIVA N. 7 – Sanzione accessoria della sospensione della patente

patente

 

La sospensione della patente consiste nell’inibizione della possibilità di guidare per un tempo determinato in relazione ai limiti edittali previsti dalla norma violata e dalla valutazione del Prefetto, ovvero del giudice penale ove questa consegua a un reato.
Va distinta dalla sospensione a tempo indeterminato, dove l’inibizione non viene applicata come sanzione vera e propria, ma come provvedimento cautelare in attesa della verifica dei requisiti del titolare del documento di guida.
Per la sospensione a tempo determinato è possibile il rilascio di un permesso di guida in deroga, per un periodo massimo di tre ore ogni giorno, laddove sussistano particolari condizioni.
Inoltre, la sospensione della patente è prevista anche in caso di danni alle persone derivanti da incidente causato da violazioni del codice della strada (art. 223, c. 2).

 

Continua la lettura della Scheda Informativa

 

 

PER AGGIORNARSI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *