Questo articolo è stato letto 110 volte

La disciplina in materia di divieto di fumo (II parte)

Articolo di Saverio Linguanti

fumo

Nei locali devono essere installati i cartelli che evidenziano il divieto di fumare, posizionati in modo da essere adeguatamente visibili, riportanti la dicitura “VIETATO FUMARE” integrata dalle seguenti indicazioni:

  • la prescrizione di legge (art. 51 della legge 3/2003);
  • le sanzioni applicabili ai contravventori;
  • i soggetti a cui spetta vigilare sull’osservanza del divieto;
  • i soggetti cui spetta accertare le infrazioni.

 

Continua la lettura dell’APPROFONDIMENTO

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *