Questo articolo è stato letto 56 volte

Il disastro ambientale innominato (I parte)

Approfondimento di Gabriele Mighela

disastro ambientale

Le gravi problematiche inerenti l’inquinamento ambientale sono state tradizionalmente affrontate dalla giurisprudenza, inquadrandole nell’ambito di applicabilità dell’art. 434 cod. pen. e facendo ricorso alla disposizione, in particolare, del disastro cd. innominato.

Valorizzandone la portata, in relazione alla sua collocazione sistematica (tra i delitti contro la pubblica incolumità) ed al contenuto della parola “disastro” si è apprestata, attraverso la sua applicazione, tutela anche al “paesaggio” (e, dunque, all’ambiente), in quanto bene giuridicamente protetto di rango costituzionale (art. 9 Cost.).

 

Continua la lettura dell’APPROFONDIMENTO

 

PER APPROFONDIRE

Reati ambientali e indagini di polizia giudiziaria

Reati ambientali e indagini di polizia giudiziaria

Luca Ramacci, 2019, Maggioli Editore
Manuale operativo con formulario - Inquinamento da rifiuti, idrico, atmosferico, da rumore e da sostanze pericolose - Violazioni urbanistico-edilizie e tutela del paesaggio - Delitti contro l’ambiente

50,00 € Acquista

su www.maggiolieditore.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *