Questo articolo è stato letto 142 volte

Circolazione in Italia dei veicoli immatricolati all’estero

macchina5

Il Ministero dell’Interno con circolare del 5/3/20202 chiarisce alcuni dubbi sulla circolazione in Italia dei veicoli immatricolati all’estero.

Nel testo si pone l’attenzione sulla corretta interpretazione della disposizione che rimanda al requisito della residenza che deve avere il conducente del veicolo per trovarsi nella condizione vietata dall’art 93, comma 1-bis) del C.d.S.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *