Questo articolo è stato letto 48 volte

Attività antincendio boschivo per la stagione estiva 2020

ministero interno

Incentivare possibili forme di collaborazione tra le componenti, istituzionali e non, del sistema, affinché la risposta sotto il profilo operativo dei diversi soggetti coinvolti sia effettivamente integrata e coordinata, evitando possibili sovrapposizioni nel rispetto delle rispettive competenze e peculiarità professionali.

È quanto prevede la circolare 17/6/2020 relativa alle attività antincendio boschivo per la stagione estiva 2020 che richiama l’attenzione sulla direttiva del Presidente del Consiglio dei ministri “raccomandazioni per un più efficace contrasto agli incendi boschivi di interfaccia e dai rischi conseguenti”.

Con la nota, i prefetti sono invitati a mantenere un costante raccordo con il dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile, al fine di poter disporre un quadro unitario e complessivo degli interventi che saranno programmati.

Il capo del dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile assicurerà il coordinamento delle azioni, in raccordo per i più ampi profili di protezione civile, con le competenti strutture della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

 

RIFERIMENTI NORMATIVI

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *