Questo articolo è stato letto 14 volte

Il Comune di Fornovo avvia i lavori per la riqualificazione dell’impianto di videosorveglianza

Fonte: Giornale di Treviglio

Impianti di videosorveglianza urbana per la maggiore sicurezza dei cittadini

Nuovi varchi elettronici con telecamere che andranno a presidiare zone sensibili e garantire la sicurezza dei cittadini

Al Comune di Fornovo (PR) sono stati aggiudicati i lavori per la completa riqualificazione dell’impianto di videosorveglianza urbana.

Telecamere di nuova generazione, nuove zone «sensibili» del paese coperte dalle riprese video e i 12 varchi elettronici che andranno a coprire con telecamere a lettura targhe i sei varchi d’ingresso a Fornovo. Oltre ad un nuovo centro di controllo delle immagini, che sarà realizzato in Comune. Sono questi i principali ingredienti del progetto da 150mila euro che l’Amministrazione ha voluto per garantire maggiore sicurezza ai cittadini.

La pandemia da Covid-19 e la chiusura delle attività ha rallentato l’iter legato all’intervento, ma ora si è arrivati al dunque: i lavori sono stati assegnati al Gruppo Maggioli di Santarcangelo di Romagna con un’offerta di 67mila euro su una base d’asta di 77mila.

«In questi giorni sono state fatte le verifiche sui documenti presentati dai partecipanti alla gara (4 delle 5 aziende invitate hanno, in regola con la documentazione richiesta, ndr) ed è avvenuta l’aggiudicazioneha spiegato il vicesindaco Fabio CarminatiLa prossima settimana ci sarà la firma del contratto e l’affidatario dovrà completare l’ intervento, come previsto dal bando, entro 40 giorni lavorativi salvo imprevisti».

Il parco telecamere, installate sul territorio di Fornovo verrà rinnovato e implementato. «Verranno aggiunte nuove telecamere nella piazzetta della farmacia, nel parchi pubblici e in altre zone sensibili del paese dove purtroppo si registrano episodi di spaccio di droga – ha proseguito Carminati – Fondamentale, per definire in quali zone andasse potenziata la videosorveglianza, è stato il lavoro della commissione comunale Sicurezza e per questo ringrazio i consiglieri di maggioranza Alfonso D’Alesio e Vincenzo Mautone così come Massimo Menotti (membro espresso dal gruppo di minoranza Forza Nuova, ndr) per il lavoro svolto. Infine, verranno installati i gate, i varchi d’ingresso su tutti e sei i punti di accesso a Fornovo con telecamere a lettura targa che registreranno ogni veicolo di passaggio sul nostro territorio».

La postazione di controllo per le immagini sarà installata in Municipio dopo che con lo scioglimento dell’Unione «Terre del Serio» anche il servizio di Polizia locale sta per cambiare. Fornovo, infatti, sta portando avanti l’iter per assumere un agente. «Prima la registrazione delle immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza finiva negli uffici dell’Unione Terre del Serio – ha concluso il vicesindaco Fabio Carminati – Una volta attivato il nuovo sistema di videosorveglianza dovremo decidere se chiedere di essere collegati direttamente alla Stazione dei carabinieri di Caravaggio che ha competenza sul nostro territorio».

  • Fonte: Giornale di Treviglio – Scarica l’articolo completo, clicca QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *