Questo articolo è stato letto 94 volte

Il rinnovo della patente di guida italiana all’estero

patente-2

Il decreto legge 16 luglio 2020, n. 76, recante “misure urgenti per la semplificazione e l’innovazione digitale” convertito, con modificazioni, in legge 11 settembre 2020, n. 120, (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 228 del 14.09.2020 – Supp. Ord. n. 33), all’articolo dall’art. 49, comma 5-ter, lett. i), n. 2) ha modificato parte dell’art.126 del C.d.S., vediamo come.
Le modifiche riguardano, in particolare, il secondo periodo del comma 9 che (ri)disciplina la possibilità di rinnovare le patenti di guida italiane in Paesi terzi rispetto all’Unione europea o allo Spazio economico europeo.

 

Continua la lettura dell’ARTICOLO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *