Polizia Giudiziaria

Ricerca



23 febbraio 2018 - POLIZIA GIUDIZIARIA

Codice di Procedura Penale ed acquisizione dati da messaggistica SMS e Whatsapp

La Quinta Sezione Penale della Cassazione, nella sentenza 1822 del 16 gennaio 2018, analizzando la consolidata giurisprudenza, specifica che non è applicabile la disciplina dettata dall'art. 254 cod. proc. pen. con esplicito riferimento a messaggi WhatsApp e SMS rinvenuti in un telefono cellulare sottoposto a sequestro, in quanto questi testi non rientrano nel concetto di "corrispondenza", la cui nozione implica un'attività di spedizione in corso o comunque avviata dal mittente mediante consegna a terzi per il recapito