MAGGIOLI EDITORE - Polizialocale


Inammissibilità del ricorso per verbale relativo a guida in stato di ebbrezza
Inammissibile il ricorso al giudice di pace per il verbale relativo all’accertamento del reato di guida in stato di ebbrezza. Inoltre, l’omessa o incompleta indicazione dell’autorità alla quale presentare ricorso avverso l’ordinanza di sospensione della patente non rende annullabile il verbale, ma semmai consente all’interessato di proporre il ricorso anche oltre i termini, ove determini un errore scusabile.
Cassazione sez. II Civile, 22/2/2010 n. 4137


www.polizialocale.com