MAGGIOLI EDITORE - Polizialocale


Il reato di guida in stato di ebbrezza ben può essere dimostrato in base ai sintomi. Trova applicazione la norma più favorevole all'imputato, anche ratione temporis e su tale presupposto si calcola anche la prescrizione in relazione alla data del fatto contestato
Cassazione sez. IV Penale, 6/11/2009 n. 47085


www.polizialocale.com