MAGGIOLI EDITORE - Polizialocale


Ordine di demolizione e sequestro penale: la “rivoluzione” del Consiglio di Stato
Considerazioni a margine di Cons. Stato, sez. VI, 17 maggio 2017, n. 2337, di S. Maini.

ATTENZIONE! Per leggere l'intero approfondimento necessario eseguire il login (clicca qui per procedere)

Che accade quando l?ordine di demolizione di un abuso edilizio non viene eseguito, e l?ingiunto si giustifica con la impossibilit di farlo, perch l?immobile da abbattere sottoposto ad un sequestro penale (probatorio o preventivo: ne riparleremo)?

Fino a ieri, la risposta, pressoch pacifica, era questa:

La pronuncia in commento, perfettamente consapevole di tale indirizzo giurisprudenziale, lo ?smonta?, pezzo a pezzo, ed afferma princip completamente diversi e del tutto nuovi: una vera e propria ?rivoluzione?.

Eccone, sinteticamente, tappa per tappa, il percorso argomentativo, intercalato da qualche mia (sommessa ed irrilevante) considerazione.

Innanzitutto, la pronuncia individua il punto debole della ?vecchia? linea, a monte: il vizio, insomma, proprio all?origine.

Perch? Perch, ci dice la Sezione, lo stesso ordine di demolizione...

[...]


www.polizialocale.com