MAGGIOLI EDITORE - Polizialocale


Non spetta alla giunta comunale decidere sul permesso di costruire
L’art. 20 del T.U. edilizia riserva al dirigente o al responsabile dell’ufficio la decisione in merito al rilascio del permesso di costruire, senza contemplare possibili ingerenze, neppure attraverso la formulazione di direttive o di indirizzi, dell’organo di governo in tale ambito procedimentale

Pertanto, sostiene il Tar Liguria con sentenza n. 54 del 25 gennaio 2018, se la deliberazione di Giunta, ancorché qualificata come atto di indirizzo, determina i contenuti del titolo edificatorio, con evidente sconfinamento nel perimetro dell’attività di gestione amministrativa in materia edilizia che la legge riserva ai dirigenti degli enti locali, anche qualora comportante, come nel caso di specie, valutazioni di natura discrezionale, l’eventuale diniego del permesso di costruire è da ritenersi illegittimo.

LEGGI LA SENTENZA


www.polizialocale.com