MAGGIOLI EDITORE - Polizialocale


Il reato di uccellagione e la caccia con mezzi vietati

La Corte di cassazione ha affermato, anche recentemente, che la linea di demarcazione tra l’uccellagione e la caccia con mezzi vietati è rappresentata dalla possibilità, insita solo nella prima, che si verifichi un indiscriminato depauperamento della fauna selvatica a cagione delle modalità dell’esercizio venatorio e in considerazione della particolarità dei mezzi adoperati.

>> Continua a leggere l’articolo


www.polizialocale.com