Polizia giudiziaria

Ricerca



3 marzo 2017

Guida in stato di ebbrezza: possibili esiti dell’accertamento ematico in pronto soccorso

Illegittimo utilizzare il prelievo del sangue effettuato in ospedale se non è stato eseguito per ragioni diagnostiche nell’ambito di protocollo ospedaliero, ma su richiesta della Polizia Giudiziaria per accertare la guida in stato di ebbrezza, e in presenza di un dissenso espresso dell’interessato. Il caso è trattato nella Sentenza n. 4234/2017 della Corte di Cassazione